sede: viale Aldo Ferrari, 37  -  19122  -  La Spezia  -  telefono: + 39 0187 743000 - Fax: + 39 0187 743208 - CONTATTI E DATI FISCALI

succursale: via La Marmora, 32  -  19122  -  La Spezia  -  telefono: + 39 345 6805457

ALUNNI

28 Gennaio 2019

Neve Shalom

 

Giovedì 7 febbraio 2019   – Aula Revere del Liceo Giuseppe Mazzini
Giornata di studi su:
OASI DI PACE: NEVE SHALOM – WAHAT AL-SALAM
Storia e prospettive future del villaggio israeliano in cui ebrei  e palestinesi convivono pacificamente
 
RELATORI:
Pietro Mariani Cerati, vicepresidente dell’Associazione italiana amici di Neve Shalom Wahat al-Salam
Pietro Lazagna, docente di filosofia, studioso e scrittore
PARTECIPERANNO RAPPRESENTANTI DELLA CONSULTA DELLE COMUNITA’ RELIGIOSE NELLA CITTA’ DELLA SPEZIA
PROGRAMMA:
10.00: SALUTI E INTRODUZIONE
10.15-11.00: PIETRO MARIANI CERATI: NEVE SHALOM   WAHAT AL-SALAM: LA STORIA
11.00-11.45: PIETRO LAZAGNA: NEVE SHALOM   WAHAT AL-SALAM: IL CONTESTO CULTURALE
12.00-13.00: INTERVENTI E DIBATTITO

 

Scarica la locandina (Neve Shalom)

 

Il Liceo Mazzini ringrazia quanti hanno preso parte giovedì 7 febbraio alla giornata di studio dedicata a  Neve Shalom Wahat al-Salam, il villaggio israeliano, tanto ebraico quanto arabo- palestinese, voluto da Bruno Hussar. Incarnazione vivente del dialogo inter-culturale e inter-religioso – ebreo per origine, fine studioso di Islam, convertito al cattolicesimo fino a farsi monaco abbandonando la professione di ingegnere cui lo destinavano i suoi studi accademici – Hussar ha la forza, nel pieno del conflitto tuttora irrisolto israelo-palestinese, di fondare nel 1972 un villaggio in cui la convivenza di famiglie ebree e palestinesi è il contesto in cui poter apprendere fin dalla più tenera età il rispetto reciproco, la comprensione tra culture e popoli diversi e la civile gestione dei conflitti.
Un grazie particolare vada ai relatori Pietro Mariani Cerati (vicepresidente dell’Associazione italiana Amici di  Neve Shalom Wahat al-Salam) e Pietro Lazagna, ex collega e amico del nostro Liceo, che hanno offerto agli studenti una lezione di storia e di educazione civica tanto appassionata quanto documentata; ai rappresentanti della Consulta delle Comunità Religiose nella città della Spezia Annapaola Guazzetti (Chiesa Battista) Alberto Funaro (Comunità Ebraica), pastore Evelin Stuparu (Chiesa Avventista) don Francesco Vannini (Chiesa Cattolica), che onorandoci con la loro presenza hanno arricchito il dibattito, senza mai sottrarsi al confronto tra le diverse posizioni; a Franca Landi che con grande disponibilità ci ha supportato nell’organizzazione dell’evento.
Un particolare apprezzamento agli studenti per l’attenzione con cui hanno seguito lo svolgimento dei lavori e per la pertinenza delle loro domande, capaci di sottolineare alcuni aspetti chiave di un tema rilevante come la ricerca di una pace durevole nel Medio Oriente.
L’incontro ci conferma nella convinzione che solo attraverso la conoscenza orientata alla verità, l’approfondimento storico, il riconoscimento reciproco nel democratico confronto di idee e opinioni diverse sia possibile crescere e maturare come persone e come cittadini. E’ questo il compito educativo che il Liceo Mazzini fa proprio e per cui si impegna quotidianamente.

Neve Shalom

Ultimi articoli

ORIENTAMENTO IN ENTRATA 6 Ottobre 2021

ORIENTAMENTO IN ENTRATA 2021/22

Le attività di orientamento in entrata del Liceo Mazzini si svolgeranno integralmente a distanza.

ALUNNI 3 Agosto 2021

EUROPE CODEWEEK

Il Liceo Mazzini partecipa alla Settimana del Coding https://codeweek.

FAI 13 Luglio 2021

IL NOSTRO LICEO SCUOLA FAI

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA referente: Lia Anselmi

VOLONTARIATO 9 Luglio 2021

Libro della Marineria – Evento benefico

Classi: 4A /5A LES – referente: Lia Anselmi

torna all'inizio del contenuto