Viale Aldo Ferrari, 37  -  19122  -  La Spezia  -  Telefono: + 39 0187 743000 - Fax: + 39 0187 743208 - CONTATTI E DATI FISCALI

Avvio anno scolastico

Nell’imminenza dell’avvio dell’anno scolastico, mi rivolgo alla comunità del Liceo Mazzini per condividere qualche spunto di riflessione.

Prendo a prestito le parole del Rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità, che, a proposito delle prescrizioni in materia di sicurezza per l’avvio delle lezioni, afferma: «tutte queste misure possono ridurre il rischio di trasmissione in ambito scolastico, ma non possono azzerarlo». Un’ovvietà, si potrebbe commentare; eppure vederla scritta, nero su bianco, ci obbliga a misurarci coi limiti che anche le nostre migliori pratiche, tecniche come scientifiche, scontano di fronte all’aleatorietà di una propagazione virale tuttora in corso.

In casi come questi, non è fuori luogo richiamare alla mente una massima morale di qualche secolo fa, che ci invita a vincere noi stessi e le nostre abitudini, piuttosto che tentare di combattere il mondo intero e le sue sorti.

Dobbiamo ammettere che nonostante l’impegno profuso dalle Amministrazioni centrali come dagli Enti locali, fino all’ultima delle Amministrazioni periferiche, molte delle tutele previste nel corso di questa rovente estate non si sono ancora potute pienamente concretizzare: i banchi monoposto, indispensabili per conciliare il distanziamento fisico con una postura ergonomica, ci devono ancora essere consegnati; la dotazione di mascherine chirurgiche è al momento adeguata al fabbisogno del solo personale scolastico; gli interventi “leggeri” concordati con gli Enti locali nel mese di luglio sono da completare; in via di definizione, a livello spezzino, risulta la procedura di collaborazione fra le scuole e il Dipartimento di prevenzione dell’ASL competente; e come ogni anno, gli organici disponibili a settembre iniziato restano largamente al di sotto delle esigenze di funzionalità, moltiplicate dall’emergenza sanitaria.

Che fare, allora? Prendersela con la burocrazia? O magari con la politica? Facile, ma come spesso accade con quel che è facile, probabilmente insincero, e certo irriguardoso dello sforzo che dal più basso gradino delle amministrazioni pubbliche fino ai vertici degli organismi politici, uomini e donne stanno profondendo per affrontare un fenomeno emergenziale, dalla portata ancora tutta da valutare.

Più serio è confidare nel contributo che ciascuno di noi può apportare in prima persona alla tutela della salute propria come altrui, adeguando i propri comportamenti al contesto. L‘osservanza degli obblighi e dei divieti e del complesso delle misure previste dal nostro Protocollo per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico, confermato dal Regolamento anti-COVID approvato dal Consiglio di Istituto, fa appello tanto alla responsabilità individuale di ciascuno quanto alla coscienza di far parte di una comunità: se c’è una lezione da trarre, in via provvisoria almeno, da questa malaugurata emergenza epidemiologica, è che la salute di ciascuno di noi è intrecciata a doppio filo con la salute altrui, e che più circoscritti saranno i casi di contagio, minore sarà il timore di ognuno per sé e per i propri cari. 

Su un ideale piatto della bilancia, il guadagno in sicurezza peserà ben più di qualche eventuale rinuncia personale; abituiamoci da subito a calcolare i pro e i contro nei diversi scenari della nostra esistenza e diventeremo certamente tutti insieme cittadini migliori.

E’ con piacere che mi congedo temporaneamente da ciascuno di voi con la più opportuna delle formule di saluto: a rivederci.

torna all'inizio del contenuto

AVVIO IN SICUREZZA a.s. '20-'21

 

Si invita la comunità scolastica, in tutte le sue componenti, a prendere visione del "Protocollo di sicurezza per l'avvio dell'anno scolastico" di questo Liceo, pubblicato all'Albo on line, in Amministrazione trasparente e alla voce Regolamenti del menu Scuola.

GLI ORARI DELLE CLASSI RELATIVI AI GIORNI 14 E 15 SETTEMBRE SONO PUBBLICATI SU QUESTO SITO WEB AL SEGUENTE LINK.

 

AVVISO URGENTE

Ai sensi dell'Ordinanza della Regione Liguria nr. 56/2020 fino al 13 settembre è obbligo indossare la mascherina nei locali pubblici o aperti al pubblico lungo l'intero arco della giornata.

Ai sensi dell'Ordinanza della Regione Liguria nr. 59/2020  l'obbligo è protratto al 23 p.v.

 

URGENTE

AI SENSI DELL'ORDINANZA DELLA REGIONE LIGURIA NR. 59 DELL'11.09.20 E' SOSPESA L'ATTIVITA' DIDATTICA IN PRESENZA DAL 14 AL 23 P.V.

LE LEZIONI AVRANNO LUOGO IN MODALITA' DIGITALE INTEGRATA.

I genitori/ tutori degli alunni neo-iscritti hanno ricevuto oggi, sabato 12 settembre, sulla casella di posta indicata all'atto dell'iscrizione le credenziali per l'accesso al registro Spaggiari. Si raccomanda loro di prendere immediata visione delle circolari nr. 24, 25, 27 e seguenti.

Ai genitori o tutori che ancora non avessero indicato alcuna casella di posta si raccomanda di procedere al più presto, inoltrando una mail con richiesta delle credenziali genitori a SPPM01000d@ISTRUZIONE.IT; la mail sarà presa in considerazione solo se corredata da fotocopia fronte retro /immagine fronte retro di documento di identità in corso di validità del richiedente.

NEL FAR PRESENTE CHE LE COMUNICAZIONI DELLA SCUOLA AGLI UTENTI SONO TRASMESSE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE SITO WEB E REGISTRO SPAGGIARI, SI RACCOMANDA LA REGOLARE LETTURA DELLE CIRCOLARI PUBBLICATE SULLA BACHECA DEL REGISTRO ELETTRONICO, RICORDANDO CHE LE CREDENZIALI GENITORI E QUELLE DELLO STUDENTE NON SONO INTERCAMBIABILI E NON CONSENTONO L'ACCESSO AGLI STESSI DATI.

AVVISO URGENTE AI GENITORI DEGLI ALUNNI NEO-ISCRITTI

Si comunica che a partire dalle ore 8:00 del giorno 16 p.v. l'amministratore di sistema provvede a sospendere gli account degli studenti non autorizzati dai genitori mediante adesione alla circolare nr. 24